Malta, l’isola delle meraviglie…


Malta, isola che trasmette serenità e voglia di relax, con il suo bellissimo mare e il suo entroterra tutto da esplorare… Una meta per una vacanza davvero entusiasmante, fatta di scoperta, di paesaggi sublimi, di cultura e divertimento. Perché non partire per questa affascinante isola del Mediterraneo? Iniziamo con la capitale La Valletta per poi andare a conoscere altre realtà.

La Valletta, la città-fortezza, è sempre vivace, in fermento, capace di regalare divertimento e tanti punti di interesse a chi decide di visitarla e di viverla. Bastioni e fortezze saltano subito all’occhio e rendono gli scorci sulla capitale ancora più suggestivi. Le stradine strette ospitano grandi capolavori artistici, tra cui chiese e palazzi e la bellissima cattedrale; ecco perché la città è patrimonio culturale dell’umanità e una zona ad alto valore storico. Camminando in centro ci si rilassa, guardando le vetrine dei negozi, leggendo i menù dei ristoranti e ammirando le facciate delle case, i portoni, le fontane, i vicoli pittoreschi. La Concattedrale di San Giovanni si trova proprio nel centro della città nei pressi della Republic Street ed è famosa per i suoi interni tipici del periodo barocco, riccamente decorata con dipinti, sculture e tappezzerie di artisti come il Caravaggio. Quello che colpisce di più dell’edificio sono le otto cappelle dedicate alle diverse Lingue dell’Ordine di San Giovanni. Altre chiese degne di nota sono la Chiesa di San Francesco d’Assisi, che ospita al suo interno statue, affreschi e dipinti di immenso valore; la Chiesa di Sant’Agostino con una pianta a croce greca e in stile barocco; la Chiesa di Nostra Signora delle Vittorie, il primo edificio costruito in città. Vale la pena visitare queste chiese per conoscere la storia e le vicende religiose della città.

La Valletta è ricca anche di palazzi ed edifici storici assolutamente da non perdere. Il Palazzo del Gran Maestro è stato usato nel passato come residenza ufficiale dei Grandi Maestri appunto ed oggi ospita la Camera dei Rappresentanti e l’Ufficio del Presidente di Malta, ma anche l’Armeria, una sublime collezione di armi e armature che risalgono al periodo medievale. Camminando per il centro ci si imbatte nell’Albergo di Provenza, sede del Museo Nazionale di Archeologia e che presenta al suo interno il suo Grande Salone, tutto da ammirare. L’Albergo d’Italia invece, ospita oggi l’Ente del Turismo di Malta ed è utilizzato anche per svariate ed interessanti mostre. Nel punto più alto della città si trova invece l’Albergo di Castiglia, un edificio barocco di grande rilievo e oggi sede dell’Ufficio del Primo Ministro; l’ampia scalinata all’ingresso lo rende imponente e la facciata barocca spicca per la sua bellezza.

Il Forte di Sant’Elmo all’estremità nord-orientale della città è un altro sito di grande interesse artistico, storico e culturale. Qui nel 1565 i Cavalieri di Malta e la popolazione resistettero agli attacchi dei turchi. E’ interessante una visita, per poter ammirare le ricostruzioni storiche organizzate stagionalmente e per il suo Museo Nazionale della Guerra.

malta01

Scorcio su La Valletta

malta02

L’imponente Concattedrale di San Giovanni

malta03

Il cortile del Palazzo del Gran Maestro

malta04

Il barocco Albergo di Castiglia

malta05

Il pittoresco Forte Sant’Elmo in riva al mare

L’isola di Malta non è solo la sua capitale, ovviamente, ma molto, molto di più… Andiamo alla scoperta di altre zone e città da esplorare, da conoscere, da amare.

Mdina è una delle città storiche di Malta, oltre che la sua antica capitale. In centro si passeggia notando edifici normanni e barocchi, viuzze acciottolate ed eleganti palazzi e chiese. Mdina ha una posizione invidiabile su un’altura rocciosa a circa 15 km da La Valletta. In città il Palazzo Falzon è uno degli edifici risalenti al Medioevo meglio conservato. Nella piazza centrale invece svetta la Cattedrale di San Paolo in stile normanno e barocco, davvero affascinante; sopravvissuta al terremoto del 1693 e che ospita un museo dove sono esposte sculture in legno di Albrecht Dürer. Nelle vicinanze ecco il bellissimo quartiere di Rabat con l’interessante Museo delle Antichità Romane che raccoglie le testimonianze dei mille anni di dominio romano sull’arcipelago maltese.

malta06

Veduta panoramica della splendida città di Mdina

malta07

Il meraviglioso e pittoresco cortile del Palazzo Falzon

 

malta08

La Cattedrale di San Paolo

Visitate le due città più belle ed importanti dell’isola, non rimane altro che scegliere i luoghi dove rimanere stupiti, dove innamorarsi di uno scorcio, dove rilassarsi e godere del paesaggio… C’è solo l’imbarazzo della scelta!!!

Ecco qualche esempio…

Una delle esperienze più belle e divertenti può essere un giro sul Melita Train, un modo diverso per scoprire il fascino di Rabat, Mdina e Mtarfa con un itinerario ferroviario tutto da vivere. I paesaggi sono mozzafiato e vivere quest’avventura su rotaia rimane sicuramente un ricordo indelebile, da raccontare una volta a casa.

malta09

Il caratteristico Melita Train per esplorare Malta

Da vivere con i bambini, ma anche in coppia o con amici, una visita alla Mellieha Bay con relativa giornata di relax al mare… La baia è molto famosa ed è una delle più belle dell’intera isola, dove l’acqua digrada dolcemente e quindi adatta veramente a tutti. Mare cristallino, brezza leggera, colori mozzafiato. Cosa si può volere di più???

malta10

Un paradiso chiamato Mellieha Bay

A proposito di mare e nuotate, è imperdibile un’escursione alla Blue Grotto, o Grotta Azzurra, presso la città di Zurrieq. Un tuffo nel blu intenso di Malta e del Mediterraneo, per tutta la famiglia. E’ una suggestiva caverna naturale dove il mare trionfa con i suoi colori. Una foto, un video, per immortalare questa bellezza senza eguali… La gita si svolge su piccole imbarcazioni simili ai tradizionali luzzi da pesca, per una navigazione tranquilla e del tutto sicura per grandi e bambini.

malta11

La fantastica e mozzafiato Blue Grotto

Altro giro, altra esperienza. Da non perdere per nulla al mondo una visita al pittoresco villaggio di pescatori di Marsaxlokk, dove esiste la tradizione delle barche con gli occhi (molto graziose da vedere e fotografare), i famosi luzzi. Si dice che gli occhi dipinti proteggano le barche dalla sfortuna. Sicuramente sono una delle attrazioni più curiose e strane di Malta. Al porto sono attraccate decine di queste imbarcazioni colorate.

malta12

Il grazioso porticciolo di Marsaxlokk con le curiose e coloratissime barche con gli occhi

Ogni giorno si possono esplorare nuove spiagge, bellissime, più o meno famose, che rendono l’isola una meta di vacanza invidiabile. Malta vanta circa una decina di spiagge che hanno ottenuto la Bandiera Blu: Si tratta delle spiagge di Golden Bay, St. George’s Bay, Fond Ghadir Bay, Westin Dragonara Hotel and Spa Beach, Qawra Bay, Bugibba Beach, Mellieha Bay, Ghajn Tuffieha Bay. Altre spiagge meno conosciute ma altrettanto belle sono Xrobb L-Ghaġin, accessibile solo via mare e a poca distanza dal villaggio di pescatori di Marsaxlokk, con acqua cristallina e imponenti scogliere; Kalanka Bay una spiaggia di pietra molto tranquilla e riservata, lontana da ogni rumore e distrazione, con il mare dal colore blu intenso; Slugs Bay, un piccolo angolo di paradiso attorniato da una natura splendida e selvaggia dove ci si può rilassare con una tintarella oppure fare una rilassante passeggiata immersi tra alberi e fiori coloratissimi.

Golden Bay Beach, Ghajn Tuffieha

Golden Bay Beach

malta14

Bugibba Beach

 

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Kalanka Bay

malta16

Slugs Bay

Piaciuta Malta? Per la prossima vacanza, per il prossimo viaggio, iniziate a sognare… Malta vi aspetta!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...