Africa insolita: meraviglioso Mozambico!!!


L’Africa meravigliosa, quella che non ti aspetti… L’africa delle spiagge e del mare incantevole, ancora da esplorare, da conoscere, da vivere. Lontana dalle mete turistiche di massa e spaventosamente affascinante, con una natura rigogliosa e i paesaggi mozzafiato. Un susseguirsi di coste da sogno, di isole meravigliose, di mare cristallino!!! Ecco il Mozambico!!!

Le spiagge bianche e infinite sono la sua maggior attrattiva, indubbiamente. Il paradiso terrestre esiste e può essere qui in Mozambico. Il relax è assicurato e la vacanza può solamente essere meravigliosa. Oltre al mare c’è di più: siti coloniali e possibilità di fare un bel safari, emozionante e coinvolgente.

Partiamo con la capitale, Maputo. Città dal cuore africano, molto vivace la sera e con bellissimi edifici ottocenteschi e in stile barocco. E’ bello passeggiare nelle sue vie e perdersi ad ascoltare i suoni, ad osservare la gente e lo stile di vita così lontano dal nostro. La Cattedrale e il castello con la sua cinta muraria, raccontano la sua storia coloniale, portando indietro nel tempo e ricordando il passato europeo. Maputo ha anche un cuore più fragile, fatto di case costruite con materiali poveri, dove la vita è più difficile, ma anche dove il sorriso della gente abituata ad essere felice con poco cattura ed emoziona. Nel centro della capitale spiccano la statua del primo presidente del Mozambico e il Museo d’Arte Nazionale, di cui la visita è fortemente consigliata per le bellissime opere che si possono ammirare. L’Africa autentica si trova anche qui!!! Incredibilmente bello il Giardino Botanico Tunduru, con piante tropicali rare e graziosi edifici, oltre che interessante per la presenza della Casa di Ferro, progettata da Gustave Eiffel. E poi, vie caratteristiche con mercati coloratissimi, dove comprare e toccare con mano stoffe sgargianti, tessuti lavorati a mano minuziosamente. Bellissima esperienza!

Panoramica sulla capitale Maputo

La Cattedrale di Maputo

Una perfetta vacanza in Mozambico non può che avverarsi in uno dei due fantastici arcipelaghi incontaminati: l’Arcipelago di Bazaruto e l’Arcipelago delle Quirimbas.

L’Arcipelago di Bazaruto si trova nella parte meridionale del Paese e le sue isole paradisiache, piccole e rilassanti, sono Benguerra, Bangue, Santa Carolina, Magaruque e ovviamente Bazaruto. Grazie al suo mare cristallino l’arcipelago è stato dichiarato Parco Nazionale Marino. Immersioni, nuotate con i pesci, snorkeling, gite in barca; qui si ha solo l’imbarazzo della scelta per passare al meglio il tempo, cullati da una dolce brezza e dal sole luminoso che ricade sui granelli di sabbia bianchissima. Foreste e aree umide si alternano alle magnifiche coste, dove oltretutto nidificano colorati e particolari uccelli tra cui i piccoli flamingos. Nei fondali vive il simpatico dugongo, che si può avvistare con un po’ di fortuna, immortalandolo nelle sue uscite a pelo sull’acqua. La natura regna incontrastata su queste isole!!!

Colori spettacolari – Arcipelago di Bazaruto dall’alto

Un simpatico dugongo nelle acque dell’arcipelago

L’Arcipelago delle Quirimbas si trova invece a nord ed è un insieme di 27 splendide isole, dette “Isole Fortunate” e che formano un parco nazionale. Barriere coralline fantastiche, animali unici come balene, tartarughe marine, delfini, dugonghi, pesci multicolore e squali, sono la vera bellezza di questo angolo naturale sorprendente. L’isola più importante è Matemo, ideale per le immersioni e per la temperatura dell’acqua marina. Relax, benessere, escursioni… Cosa si può chiedere di più da una vacanza da queste parti? Medjumbe e Vamizi sono altre due isole, più che altro atolli corallini, dove camminare sulle lunghe spiagge di sabbia bianca, ammirare la natura e le baie che al tramonto si illuminano di colori sfavillanti. L’orizzonte, rosso e giallo, con le barche sullo sfondo, che navigano placidamente… Immagine da cartolina, vero e proprio sogno africano. Diversa l’isola di Ibo, che dalla sua parte ha anche un grazioso patrimonio storico, dovuto al passato insediamento portoghese. Qui oltre al sole, al mare e alla natura si possono ammirare e fotografare edifici e si respira un’atmosfera decisamente coloniale.

L’acqua cristallina e splendente di Matemo

Una paradisiaca spiaggia a Vamizi

Siamo in Africa, un safari è l’ideale per coronare la vacanza!!! Allora, cosa c’è di meglio del Parco Nazionale di Gorongosa… Oggi il parco si sta riorganizzando, per poter migliorare e preservare l’immenso ecosistema. La popolazione del luogo si sta impegnando per lavorare in questa area, dove vivono numerosi animali in un ambiente incontaminato e ricco di pianure, savane, foreste e bacini d’acqua. Uccelli, mammiferi, rettili convivono in questo angolo naturale. Non rimane che salire su una jeep ed esplorare flora e fauna, rimanendo immancabilmente a bocca aperta. Foto, video, tanti ricordi, per portare a casa qualcosa di unico, particolare, mozzafiato.

Uno dei paesaggi all’interno del Gorongosa

Gli elefanti si abbeverano al Gorongosa

Mozambico, paradiso in terra. Tramonti infuocati, barche colorate, natura splendida!!! Con il sorriso della gente, con il calore dell’Africa. L’Africa che non si dimentica mai!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...