Stupore e meraviglia a Salisbury e Stonehenge!!!


L’Inghilterra è piena di cose da vedere, si sa, in mezzo a tutto quel verde, quelle magiche colline interrotte solamente da piccoli paesini con casette tipiche. Ogni tanto qualche città, poi ancora il verde, le pecore, le strade così tranquille che sembrano uscite da un dipinto dell’Ottocento e rimaste là, in quel secolo.

Una di queste città, bella da lasciar incantati, è Salisbury. Un suggestivo percorso porta alla città e alla vicina e misteriosa Stonehenge, imperdibile se si passa da queste parti. In fondo dista solo una quindicina di chilometri!!!

Salisbury è una perla, con una bellissima Cattedrale che è il suo orgoglio nel mondo. E’ la più alta di tutto il Regno Unito, pensate! Il suo stile gotico attira subito uno sguardo di ammirazione e stupore. Imponenza, bellezza e potenza!!! Non per niente questa chiesa è stata meta di pellegrinaggi nei secoli, sia dall’Inghilterra che dall’Europa continentale. L’interno è molto semplice ma non per questo meno bello; la sua magnificenza termina con la bellissima Trinity Chapel. Vale la pena entrarci, sicuramente. L’orologio della Cattedrale inoltre è conosciuto per essere il più antico funzionante in Europa e Inghilterra. Camminando verso il chiostro, si trova l’ingresso della Sala Capitolare, dove vengono custodite le preziosissime copie della Magna Carta, del 1215. Sacralità, cultura, storia, magia…

La bellissima e maestosa Cattedrale di Salisbury

Uno scorcio dell’interno della Cattedrale

Usciti dalla Cattedrale, ecco il centro storico, molto raccolto, bello, pieno di angoli suggestivi da scoprire e fotografare. Passeggiare in questa zona è davvero piacevole e permette di ammirare le case tipiche inglesi, la vita quotidiana degli abitanti, le stradine, i portoni, i musei e anche le mura della città. Visitare un museo è sicuramente il modo migliore per conoscere la storia dell’area, importante per il suo passato, che cela misteriosi insediamenti umani.

Casette nel centro di Salisbury

Per le vie del centro di Salisbury

La parte all’interno della mura viene chiamata “The Close” e appunto qui uno dei musei più significativi, il Museo di Salisbury, ospita collezioni archeologiche di alcuni reperti che provengono da Stonehenge e una bella Galleria dei Costumi, con una collezione davvero ricca di tessuti della zona. Continuando a camminare e tenendo gli occhi ben puntati verso palazzi e monumenti, si incontrano il Palazzo Vescovile, il Guildhall che è il municipio della città, la Chiesa di St. Thomas che vanta un bellissimo dipinto del Giudizio Universale, il Trinity Hospital.

Un’ala del Museo di Salisbury

Il Guildhall, Municipio della città

La bella Chiesa di St. Thomas

Gli esterni del Trinity Hospital

Per una sosta ricca di fascino e curiosità, per un the pomeridiano o per una deliziosa birra serale, si può optare per un pub, molto conosciuto e presente da diverso tempo in centro: The Haunch of Venison. Il divertimento incontra la storia: si narra che qui Churchill e Eisenhower si incontrarono per pianificare lo sbarco in Normandia, nella pace e tranquillità di una piccola stanza nascosta sul retro. Basta entrare per sentirsi calare nella parte, nella storia che ha segnato un pezzo della nostra umanità.

L’esterno del pub The Haunch of Venison

L’interno del famoso pub

Direzione, fuori dalla città, verso Stonehenge. Mistero e magia aleggiano intorno a questo sito millenario. Dichiarato Patrimonio dell’Umanità UNESCO, è indubbiamente uno dei siti preistorici più importanti del mondo. Probabilmente, 5000 anni fa, alla sua costruzione, il sito era usato come osservatorio astronomico, ma questa è solamente una delle tante ipotesi. Quel che è certo è che qui, si rimane a bocca aperta, avvolti dal mistero. Già da lontano si scorge questa autentica meraviglia di pietra. Meraviglia, stupore e anche un po’ di timore sono le emozioni che si provano alla vista di questa opera imponente ed incredibile. Come hanno fatto a trasportare fin lì quegli enormi massi??? Storia e leggende narrano un po’ di tutto, parlando persino di forze aliene!!! Il complesso è composto da due anelli concentrici di pietre circondati da un solco scavato nel terreno. Le pietre sembrano allinearsi alla luce del sole e creano davvero uno spettacolo memorabile. Luci e ombre sembrano danzare per rendere il sito ancora più suggestivo. Osservatorio, tempio dedicato agli dei o calendario preistorico? Forse non lo scopriremo mai, ma la sua bellezza da sola vale il viaggio e l’emozione.

Il meraviglioso sito di Stonehenge

La fila per ammirare questa meraviglia

Questa è una delle zone d’Inghilterra che lascia senza parole, ma si sa, la scoperta non finisce mai e quindi… Da queste parti ci si torna, per respirare la tranquillità che il verde, le stradine di campagna e i siti storici regalano!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...