Un inverno nella meravigliosa Lapponia finlandese


Chi non ha mai sognato di passare il periodo invernale nella bella e freddissima Lapponia? La terra della neve e dei giri in slitta o motoslitta, la terra dove gli husky ti accompagnano nelle gite, la terra di Babbo Natale. Dalla Norvegia alla Russia, passa attraverso la Svezia e la Finlandia…

La Lapponia finlandese è quasi mitica, se ne parla sempre come se fosse un luogo lontano o solamente riservato alle favole. E’ proprio questo il fascino!!! In estate il sole la illumina per 24 ore e in inverno il buio la fa da padrone, regalando atmosfere surreali.

Rovaniemi, conosciutissima in tutto il mondo, è la capitale della Lapponia finlandese e forse anche il suo emblema. Situata a sud del Circolo Polare Artico, è diventata una città moderna, vitale, e per questo punto di partenza per molte emozionanti escursioni. Qui si può vivere tutto l’anno la magia del Natale, anche fuori periodo, perchè in questa zona vive Santa Claus, dove per altro ha il suo ufficio dal quale spedisce le adorate letterine.

Rovaniemi illuminata

 A Rovaniemi e nei suoi dintorni non ci si annoia mai e proverò a spiegarvi il perchè…

Iniziamo con una bella visita al Santa Park, dove grandi e piccini possono entrare nella Grotta di Babbo Natale e vedere una meraviglia unica: l’Ice Gallery, con sculture di ghiaccio dalle varie forme. Per i più piccoli un trenino porta direttamente nella fabbrica di giocattoli di Babbo Natale. Ma sono sicura, non interessa solo ai bambini. Qui ogni tipo di divertimento è assicurato!!!

Il famoso Villaggio di Babbo Natale

Dopo il divertimento, ci vuole anche un po’ di avventura giusto? Nella foresta boreale, con un bel safari in motoslitta. Un metodo impareggiabile per ammirare questo ambiente magico e leggendario, innevato e freddo, quasi inospitale, ma sicuramente da visitare almeno una volta nella vita. Il paesaggio bianco scorre veloce sotto gli occhi increduli, lasciando una traccia di sé nella neve fresca. L’alternativa ancora più emozionante, è la gita in slitta trainata dai bellissimi husky. Questi cani laboriosi e affettuosi, portano i nostri sogni ad essere realizzati. Un paesaggio imperdibile insieme a dei compagni di viaggio simpatici e veloci.

I simpatici husky

Un’attività da provare, per poter dire di aver vissuto davvero dei giorni a contatto con la natura e con le abitudini degli abitanti, è la pesca nella neve. Facendo questo, si imparano le tecniche locali per alimentarsi. Il pescato può essere poi cucinato e gustato sul luogo, insieme alle persone che hanno partecipato a questa escursione fuori dagli schemi. Attorno ad un falò, una vera magia!

La neve è sempre la protagonista nella terra di Babbo Natale. La famiglia si può sbizzarrire a creare dei curiosi pupazzi, oppure ancora a fare passeggiate lunghe e rilassanti, accompagnati successivamente dalle renne. Il cielo, in inverno, è perennemente scuro, ma emozionante. Le stelle brillano e con fortuna si riesce ad ammirare il fenomeno dell’aurora boreale, con i suoi colori sfolgoranti. Vale la pena di visitare la Lapponia anche solo per questo. Nei mesi freddi l’aurora boreale sembra riscaldare il cuore di chi visita questi luoghi.

La magica aurora boreale

A circa 15 km da Rovaniemi, si può visitare Joulukka, un centro tematico sul Natale. Qui delle ragazze, vestite da elfo, propongono alcune attività. Nel percorso verso la foresta, si ammirano renne libere e, una volta arrivati nelle costruzioni tipiche di legno, si assaggia una deliziosa cioccolata calda, prima di ascoltare alcune leggende sugli elfi e sulle altre creature magiche, che accompagnano la nostra infanzia. Qui la credenza è molto forte.

Ad un’ora di auto da Rovaniemi invece, si trova lo Zoo di Ranua. Qui vivono oltre 50 specie boreali. Questo parco è un vero e proprio percorso in mezzo al bosco, con gli animali nel loro habitat naturale. Addirittura alcuni tratti possono essere percorsi in bob, noleggiabile all’ingresso. Ermellini, castori, gufi e civette, insieme ad altri animali venuti dal freddo, come orsi bianchi, volpi e lupi. Una gita che merita davvero di essere vissuta. Una vera emozione nella natura.

Orsi polari allo Zoo di Ranua

Fatte tutte queste escursioni, prima di ripartire per la vita quotidiana, bisogna passare a salutare Babbo Natale. Questo simpatico vecchietto fa le feste a tutti e lascia sempre un bel ricordo.

Dopo i saluti, non ci rimane altro che tornare a casa, a malincuore. Per vivere ancora quella magia nei nostri sogni. Ogni anno, in inverno, il pensiero andrà lì, nella terra dell’eterna neve. Dove la leggenda è realtà!

Renna nelle neve

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...