Los Cabos, la Baja California da sogno!!!


Un sogno ad occhi aperti, quello di un lembo di terra che da sempre suscita interesse, per la sua natura e i suoi paesaggi particolari, diversi da ogni altra zona dello stato del Messico. Questa è la meravigliosa Baja California, dove poter continuare a sognare, guardando le onde dell’oceano, i leoni marini sguazzare, le dune di sabbia fare da contorno alle colline che le circondano. Naturale prolungamento della California statunitense, ha tanto da raccontare.

L’area marina della Baja California ospita circa tremila specie tra cui squali martello, leoni marini, murene, razze, coralli e anche antichi relitti che giacciono nelle profondità più segrete. Ideale per nuotate e immersioni, ma anche per godere di una natura ancora intatta e selvaggia!!!

Una località in particolare merita molto una visita e oggi parleremo proprio di Los Cabos, dove intraprendere varie esperienze, che immancabilmente regalano emozioni straordinarie.

VISITARE L’ARCO, IL SIMBOLO DI LOS CABOS

E’ forse uno dei luoghi più conosciuti e fotografati di questa parte di Messico, paesaggisticamente emozionante. El Arco è una formazione rocciosa che si staglia dall’oceano sulla punta della penisola e che con i colori dell’alba e del tramonto è ancora più bello. Ci si può arrivare facilmente via mare da Cabo San Lucas, tra l’altro anche avendo la possibilità di salire su una barca con il fondo di vetro per ammirare i bellissimi fondali e la fauna marina che li popola. Una volta arrivati, si ha l’imbarazzo della scelta: passeggiate, relax al sole, nuotate, immersioni, fotografie…. Non ci si annoia di sicuro da queste parti. Sugli scogli i leoni marini si stendono al sale, noncuranti della gente che li osserva e li immortala in vari scatti. La spiaggia più bella, con la cornice dell’arco, è la Playa del Amor, abbastanza tranquilla nonostante la sua fama.

El Arco, famosissimo e bellissimo

Playa del Amor, nella sua tranquillità

LE BALENE DI LOS CABOS

Un luogo unico al mondo anche grazie alle numerose specie di balena che emigrano ogni anno. Qui più che altrove, questo fenomeno è decisamente interessante ed emozionante. Dalle spiagge o dalle barche, il whale watching è assicurato!!! Ogni anno all’inizio dell’autunno le balene si trasferiscono dalle gelide acque artiche alle acque miti del Messico Occidentale. Da dicembre a marzo se ne possono osservare davvero un’infinità e lo spettacolo più bello, quello che fa battere il cuore e strizzare gli occhi, è quello di poter intravedere i cuccioli, che qui nascono in questo periodo. I siti migliori dove poter scorgere le balene in tranquillità, da un gommone o da una spiaggia muniti di binocolo e macchina fotografica con lo zoom, sono Baia Magdalena e la laguna di San Ignacio. Un ricordo indelebile!!!

Avvistamento balene a Los Cabos

SCOPRIRE UNA FAUNA MARINA UNICA

Centinaia di pesci e creature marine aspettano di essere conosciute e ammirate nel Parque Marino Nacional Cabo Pulmo. Lussuosi alberghi non scoraggiano chi ama davvero la natura, che qui trova spiagge vergini e una baia con ben tre barriere coralline. I pesci tropicali fanno capolino nelle acque turchesi, ma non è tutto; anche i mammiferi sono protagonisti di questo caleidoscopio di creature marine speciali. Fare snorkeling da queste parti è stupendo. Razze, tartarughe, pesci angelo, delfini… Momenti unici!!! Playa Sirenas è molto tranquilla e molto adatta a questo tipo di sport, per non parlare di Roca de los Frailes, dove inoltre si possono fotografare da vicino i bellissimi e simpaticissimi leoni marini.

La natura strabiliante del Parque Marino Nacional Cabo Pulmo

Simpatici leoni marini

La fauna marina coloratissima

LE CANDIDE SPIAGGE DI LOS CABOS

Sulle rive del Mare di Cortes, nei pressi di Los Cabos, ecco una miriade di belle spiagge dove passare il proprio tempo crogiolandosi al sole, rilassandosi mentre ci si gode la brezza marina, o semplicemente osservando i bellissimi dintorni. El Chileno, Bahia Santa Maria, Bahia de Cabo San Lucas e Punta Palmilla per esempio, sono incontaminate e davvero suggestive. Ad ogni ora del giorno lo spettacolo della luce e del sole rende queste distese di sabbia mozzafiato. I tramonti lasciano davvero a bocca aperta, magari accompagnati da un gustoso aperitivo in riva al mare o sulla terrazza di un hotel. Le acque turchesi sono sempre più ricercate da chi ama la natura e i suoi incredibili colori.

Nelle vicinanze di Playa El Chileno

La bellissima Playa Santa Maria

LE MISSIONI DELLA BAJA CALIFORNIA

La presenza delle missioni in questo angolo messicano è molto forte. La Ruta de las Misiones, una storia di fede che si fa largo tra la natura del luogo. Nella parte sud della Baja California sono sorte svariate missioni, circa una trentina, nel corso degli anni negli ultimi secoli. La missione gesuita originale si trova a San José del Cabo e la sua chiesa principale ancora oggi è attiva e raccoglie molti pellegrini e fedeli. Sulla sua entrata principale si trova un dipinto in cui il Padre Tamaral viene martirizzato dagli indios per il suo peccato di essere poligamo. Nella Ruta de las Misiones bisogna fermarsi assolutamente a La Paz, Loreto e San Igniacio. Spiritualità, storia e cultura non mancano di certo in queste tappe!!!

La Missione di San José del Cabo

Tra spiagge, parchi, missioni e tanti animali a farci da compagnia, finisce qui questo viaggio straordinario nella punta sud della Baja California. Un mare di foto e di emozioni indelebili accompagna il ricordo di una terra affascinante, di una terra dei sogni!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...