-1… Crociera arriviamo!!!


Eccoci qui… Manca esattamente un giorno alla partenza della nave da Venezia… L’emozione si fa sempre più viva e il desiderio di vivere l’avventura al meglio sempre più intenso. Il mio report giornaliero sarà poi redatto al meglio al mio ritorno, ma sicuramente annoterò ogni singolo momento, ogni singolo attimo che saprà regalare esperienze indimenticabili. Non vedo l’ora… Salire sulla nave, gustarmi l’atmosfera elegante e cosmopolita (sì, perché chissà quanti cittadini del mondo si incontreranno!!!), iniziare ad ambientarmi.

La perlustrazione, la curiosità, l’ammirazione.

Il rimanere a bocca aperta, sempre e comunque.

Venezia che si allontana per dare la sua parte al mare, per poi tornare ancora sulla terraferma, ma anche sulle isole.

Un aperitivo di benvenuto ci sta tutto e anche una bella nuotata in piscina, per iniziare al meglio la vacanza, in totale relax. Una passeggiata esplorativa? Certo, anche quella!!!

Ed ecco la nave solcare il Mediterraneo Orientale, che ha dato tanto, sempre. Storia, natura, cultura. Isole, cittadine storiche e davvero affascinanti…

Kotor, Montenegro. Una visita tranquilla a questa cittadina che sogno da un po’ di tempo. Vicoli stretti, la Cattedrale di San Trifone, le mura e le montagne che circondano la baia, come a proteggerla. Le acque scure che sembrano minacciose, invece donano un senso di mistero al “fiordo del Mediterraneo”. Ho scoperto che in Montenegro ci sono varie specialità culinarie… Pronti anche a leggere alcune ricette al mio rientro?

Corfù Città, Isola di Corfù, Grecia. Un’isola dalla tipica impronta veneziana… Si respira un’atmosfera italiana e greca allo stesso tempo. Giro in città? Sì, ma anche al bellissimo e discusso Palazzo dell’Achilleion, voluto dalla capricciosa principessa Sissi. Statue, un giardino curato e tanta, tanta voglia di esplorare. Carta d’identità dell’isola? Un paesaggio mozzafiato e degli scorci che difficilmente si possono dimenticare.

Atene, Grecia. Questa capitale che tanto ho studiato ma che manca ancora sulla mia mappa dei viaggi. L’Acropoli con il suo Partenone, una meraviglia che già sulle foto mi fa sognare… Da lassù sembrerà di dominare il mondo, di rivivere il passato. E il panorama? Sicuramente vedrete tante mie foto. Il caldo? Beh, con tutte queste bellezze, passerà in secondo piano. Shopping alla Plaka? Forse… L’unica cosa certa è che la visita di questa città moderna ma dal cuore antico deve passare per forza da queste parti!!!

Mykonos, Grecia. Le Cicladi… Quale posto più vivace e adatto di Mykonos per un primo assaggio di questo arcipelago? Mykonos Città, con le sue casette bianche e azzurre, i vicoli lastricati, i bianchi mulini… Il panorama suggestivo è già un bellissimo biglietto da visita. Mi voglio perdere nelle viuzze, ad ammirare i negozietti tipici, la vita della gente isolana, i tavolini e le sedie di piccoli bar e taverne. Mi voglio perdere a camminare nei pressi della Piccola Venezia, tappa super fotografata e super conosciuta della città. Le barche, l’odore della salsedine, l’allegria degli abitanti, i colori intensi del mare e della terra… Il cibo, sicuramente ottimo e vario… Chi me lo fa fare di tornare a casa? Io qui mi ci trasferirei anche subito. Mare, profumo di mare!!!

Argostoli, Isola di Cefalonia, Grecia. Ci sarebbero mille cose da fare ma a volte basta la semplicità vero? Aver la fortuna di avvistare le tartarughe, di girare per il centro, di camminare sul Ponte di Drapanos a pelo sull’acqua, di arrivare fino al faro bianco e alla spiaggia di sassi con il mare cristallino. Cefalonia è sicuramente bellissima, quindi merita in futuro una visita più approfondita. Perché non iniziare dal capoluogo, che di solito viene tanto snobbato? Ecco perché è ancora più bello andare alla scoperta dei lati positivi. La città è moderna, magari senza particolari attrattive, ma non significa che sia poco interessante. E questo lo voglio proprio descrivere nel mio diario di viaggio.

Un giorno intero di navigazione e si torna a Venezia…

Tristezza, nostalgia, voglia di tornare sulla nave? Non sto nemmeno a pensarci… Al massimo sapete che faccio? Ci torno…

Quante ore mancano alla partenza???

Il percorso tra Montenegro e Grecia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...