La bellezza di Cipro Nord…


Le vacanze estive… Quelle tanto attese per tutto l’anno, stanno finalmente arrivando…Una meta insolita ma molto piacevole, dove trascorrere il tempo tra sole, mare e cultura, può essere Cipro Nord, la parte turca dell’isola.

Spiagge bianche e mare cristallino orlano le meravigliose coste cipriote, rendendole uniche e speciali. Anche le pareti rocciose e gli scogli vogliono essere protagonisti… Il paesaggio è così molto vario ed intrigante!

Una delle meravigliose spiagge di Cipro Nord

Il turismo di massa fortunatamente qui non è ancora arrivato ed è quindi facile scorgere graziosi villaggi di pescatori, calette incontaminate, spiagge sconfinate, resti di insediamenti preistorici… Ville, monasteri, moschee per chi volesse conoscere in modo approfondito questa speciale parte di Mediterraneo.

Una delle zone migliori dove passare le vacanze è indubbiamente la baia di Famagosta. Spiagge di sabbia dorata, mare incantevole, tante piccole palme che orlano il lungomare. E la città? Una vera scoperta!!! La città vecchia è uno splendore, con negozi molto carini e abitazioni dai colori tenui. Alcuni negozi espongono indumenti che oggi sono un po’ fuori moda, a testimonianza di quanto il tempo qui sembri essersi fermato. Le mura veneziane abbracciano il centro e gli edifici medieevali spiccano in ogni angolo. La conquista turca ha danneggiato alcuni palazzi e alcuni punti delle mura, però il fascino rimane lo stesso immutato. E’ bello passeggiare, fermarsi a deliziare il palato con dei tipici dolci al pistacchio e con la tipica bevanda a base di anice, il “raky”, mentre si scoprono i vari monumenti. L’antica Cattedrale di San Nicola è stata trasformata nella Moschea di Lala Mustafa Pasha, veramente notevole; la Chiesa di San Giorgio dei Greci, o meglio quello che rimane della chiesa, è spettacolare. Appena fuori dal centro ecco un’altra meraviglia: la Torre di Otello, dove spesso, soprattutto in estate, vengono rappresentate le opere di Shakespeare. Tutto sembra essere perfettamente incorniciato nel paesaggio circostante. Solo Vanosha è un quartiere abbandonato e controllato dai militari, dove non si possono fare fotografie. Per il resto solo splendore e bellezza!!!

Il mare cristallino della baia di Famagosta

La bellissima Moschea di Lala Mustafa Pasha a Famagosta

La spettacolare Chiesa di San Giorgio dei Greci

L’imponente Torre di Otello

Strade sterrate e strade facilmente percorribili, tutto porta alle varie insenature, dove fare il bagno e godersi una piena giornata di sole e relax. Anche gli sport acquatici sono molto quotati: vela, snorkeling, immersioni, windsurf. Per gli amanti della natura invece, quale migliore occasione che ammirare le bellissime tartarughe caretta-caretta? Queste curiose creature fanno visita alle coste di Cipro molto spesso. Emozione assicurata!

Appena poco più a nord di Famagosta si estende la spettacolare penisola di Karpaz, per una vacanza unica e memorabile! Panorami da fotografare in ogni angolo, ricchi di falesie, boschi, stradine, mare cristallino, poche case sparse qua e là. L’aria che si respira non può che essere salutare, per rigenerarsi dopo le fatiche quotidiane. Tra Famagosta e Bogaz, le spiagge si susseguono per una quindicina di chilometri, attorniate da alte dune di sabbia fine. La temperatura dell’acqua marina è invidiabile, il bagno infatti si può fare per molti mesi all’anno, gioia per gli appassionati. Curiosità? Sì, certo… Le acque di Cipro Nord nascondono un’infinità di tesori archeologici da scoprire, raccontare, immortalare. Per veri subacquei. Per i più paurosi, è bella anche una gita in barca, per ammirare i dintorni e le coste da un’altra prospettiva. Chissà, qualche tartaruga o qualche delfino potrebbe uscire dall’acqua e passare a salutare!!!

Il mare della penisola di Karpaz

A nord ecco la cittadina di Girne (o Kyrenia), con il suo piccolo porto veneziano. Mura che circondano il centro storico, moschee e chiese ortodosse, affascinanti palazzi. Ecco una cartolina tipica di questo angolo di Cipro. Dune anche qui, che circondano le belle spiagge attrezzate ma anche le spiagge libere, per chi vuole avere più possibilità di apprezzare la vacanza lontano dalla massa. I ristorantini sul lungomare e nei dintorni di Girne servono pesce freschissimo e cucinato in svariati modi. Felicità anche per i palati più esigenti!!!

Il Castello di Girne merita sicuramente una visita, anche solo dall’esterno o da lontano, visto da una barca mentre si sorseggia un drink, scattando foto con l’altro braccio. Il porticciolo è da vedere, dopo una rilassante passeggiata, magari con i colori del tramonto. Nei dintorni di Girne invece una miriade di monasteri e villaggi richiedono una sosta. A Bufavento un bellissimo castello bizantino, anche se difficilmente raggiungibile, rapisce il cuore e la mente. Esplorarlo è veramente un’esperienza unica, anche se oggi è il più distrutto. Il villaggio di Bellapais, poco fuori città, è suggestivo grazie alla sua posizione panoramica e alla presenza del monastero di epoca medievale. Insomma, la cultura e la natura non sono mai di troppo qui a Cipro Nord!

Il porticciolo di Girne

Il Castello di Girne

Il Castello di Bufavento dalla strada

Il monastero di Bellapais

Per finire in bellezza, che ne dite di una visita a Nicosia, la capitale divisa a metà??? Metà a Cipro Nord e metà a Cipro Sud. L’ultima città europea divisa tra due Stati diversi. Le mura veneziane, i vicoli stretti e assolati, i reperti archeologici e i musei fanno di Nicosia un vero gioiello! Le mura medievali di forma circolare sono circondate da stupendi bastioni, che nel passato servivano a scopo difensivo. Si intravedono all’interno del centro storico imponenti moschee ed eleganti palazzi ottomani. La Moschea Omerye costruita sopra un’antica chiesa, è bella ma anche molto semplice. Fa comunque effetto agli occhi di passeggia qui. Nelle vicinanze si trovano tra l’altro gli omonimi bagni turchi, dove rilassarsi con vari trattamenti e gustarsi un the.

Il Minareto della Moschea Omerye a Nicosia

Nicosia vista dall’alto

Fuori dal centro storico, per gli appassionati di cultura, merita una visita il Museo di Cipro, dove sono raccolte numetose testimonianze dalla preistoria fino alle epoche greca e romana. Vasi, statue, ceramiche, qui tutto ha una determinata importanza per capire l’evolversi della società cipriota. Nicosia insomma è una città davvero piacevole da visitare!

Cipro vi entusiasma? Aspettate di conoscere anche la parte sud, da dedicare ad un’altra vacanza, ad un altro viaggio!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...