Alonissos e la sua natura rigogliosa


Eccoci in una bellissima isola, con una vegetazione rigogliosa e una natura senza paragoni. Il verde delle piante si unisce all’azzurro del mare e al bianco delle spiagge di sabbia e ciottoli. L’Egeo anche qui è il protagonista… Ebbene sì, siamo ad Alonissos, nelle Sporadi. L’isola più settentrionale e la più adatta a chi ama la natura e i paesaggi mozzafiato. L’odore dei pini e della macchia mediterranea si fa sempre più forte, mentre dalla spiaggia si arriva verso l’interno, con paesini ancora tipici. Il mare è così bello che ad Alonissos è stato istituito il Parco Nazionale Marino, il primo parco naturale in Grecia. Come poteva essere altrimenti!!! L’isola delle meraviglie, ancora lontana dal diventare una meta del turismo di massa, che conserva felicemente le sue tradizioni e i suoi paesaggi.

Arrivare qui non è difficile, basta prendere un aereo per l’isola di Skiathos oppure per Atene e poi spostarsi con il traghetto, per raggiungere finalmente questo incanto. Diciamo che ne vale davvero la pena, per immergersi nel totale relax e nella contemplazione di questi angoli di natura davvero fantastici.

Patitiri è il paese più importante dell’isola, su un bellissimo tratto di costa. Negozi, ristoranti, caffè e caratteristiche taverne fanno subito capire di essere in Grecia, ma la natura che circonda questo centro è indubbiamente diversa da quella a cui siamo abituati, quella dei cataloghi dove si vedono le terre brulle delle altre isole dell’Egeo. Patitiri è piacevolmente visitabile a piedi, soprattutto se si volesse cogliere il fascino di ogni angolo, con tipiche casette bianche e strette viuzze. Mentre si cammina tra una via e una piazza, si respira un’atmosfera di pace e tranquillità. Diciamo che è il tipo di vacanza ideale per togliersi lo stress quotidiano.

Il grazioso abitato di Patitiri con il suo porto

A circa un chilometro da Patitiri, ecco un altro bellissimo borgo, con casette di pescatori e situato su un tratto di costa molto affascinante: Voisi. Acqua turchese e limpidissima, alberi verdissimi e roccia chiara sono il biglietto da visita di questo paese e dei suoi dintorni. Come non innamorarsene!!!

Incantevole mare a Voisi

Tornando a parlare del fantastico Parco Marino Nazionale, ecco qui un bellissimo testimone del perfetto ecosistema di questo tratto di mare: la simpatica foca monaca. Delfini e tartarughe non mancano e insieme alla foca sono gli animali che più attirano la curiosità di chi visita l’isola. Esplorare queste zone in barca è l’ideale, per godere appieno della brezza e della compagnia delle creature marine.

L’area del Parco Marino Nazionale di Alonissos

A poca distanza da Patitiri poi, fa capolino una bellissima spiaggia di sabbia fine: Chrisi Milia, tra le più belle di Alonissos e indubbiamente da visitare. La pineta separa la strada dal mare, fino a quando, attraversandola, si scorge il fantastico tappeto bianco fatto di sabbia. Il mare turchese è il protagonista incontrastato e alcune bellissime piscine naturali rendono il paesaggio ancora più bello. Nonostante lo splendido paesaggio, qui si possono trovare anche zone attrezzate con lettini e ombrelloni, ma sempre nel rispetto della natura e della tranquillità.

Vista dall’alto sulla spiaggia di Chrisi Milia

Proseguendo verso il nord dell’isola, si incontra la meravigliosa baia di Kokkinokastro, con le sue rocce rosse a strapiombo sul mare e la sua spiaggia di ciottoli bianchissimi. Il mare qui è più profondo ma di una bellezza disarmante. Prendere il sole immersi nella natura sfavillante di colori è sicuramente appagante e rigenerante. Proseguendo ancora, ecco un’altra spiaggia eccezionale: Agios Dimitrios, con il suo litorale fatto di ghiaia e il mare straordinariamente cristallino, ideale per fare un bagno e ammirare il riflesso della natura nell’acqua.

La spettacolare baia di Kokkinokastro

Sabbia e ghiaia ad Agios Dimitrios

Una bellissima spiaggia di sabbia, dove prendere il sole indisturbati? La paradisiaca Leptos Yialos, con fine sabbia bianca e una bellissima cornice di vegetazione verde tutto intorno. Quale gioia per gli occhi!!! Per un po’ di vivacità, ma sempre nel rispetto dell’ambiente e nella tradizione di Alonissos, sicuramente ci si deve dirigere verso la spiaggia di Marpunta, dove sorge l’omonimo villaggio turistico, bellissimo e super attrezzato. Qui la natura e le costruzioni convivono benissimo, rendendo la vacanza ancora più piacevole. Da non perdere gli sport acquatici, per vivere il mare da un’altra intrigante prospettiva. La pigrizia assale la mente e il corpo? Al massimo si può fare un tranquillo giro in barca, per ammirare la costa in tutta la sua bellezza. C’è tanto da fare qui, ad Alonissos. C’è tanto da vedere e scoprire, tra la terra e il mare.

La natura a Leptos Yialos

La bellissima spiaggia attrezzata di Marpunta

E così si conclude la vacanza in questa isola meravigliosa, tra un ouzo e un altro, tra un tramonto indimenticabile e una serata in riva al mare. Sì, perché qui le giornate sono scandite dal ritmo lento delle onde del mare, dalla calma e dalla gentilezza della gente, per non parlare della scoperta di alcuni angoli caratteristici dove poter gustare le specialità del posto, sentendosi come a casa. I riflessi del mare, la bellezza delle spiagge, la particolare conformazione del paesaggio, quelle sì che sono le cose che rimangono per sempre nel cuore di chi visita Alonissos!!! Per sempre!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...